1 2 3 4 5

La grande novità quest’anno è il Charity Program che vede direttamente coinvolti i runner che lo vorranno e tutte le persone che credono nei progetti Lions  nella raccolta fondi a favore dei due progetti di Croce Verde di Pioltello – per l’acquisto di un’ambulanza – e di Anffas della Martesana, per arredare i nuovi locali che ospiteranno i parenti degli assistiti durante le cure.

Due le opportunita’ per chi vuole iscriversi (sia per il percorso da 8km che per quello classico da 21km), a fronte di una colletta online legata a questo progetto:

  • Il pettorale in dono, a chi raggiungerà i 150 euro in donazioni ENTRO IL 23 MAGGIO (presentarsi il giorno dell’evento con documento di identità’ o mail che verrà spedita). Il pettorale darà diritto anche all’estrazione di altri premi messi in palio dall’organizzazione
  • Un volo a/r Milano New York a chi raccogliera’ di piu’ (minimo 1.000 euro) ENTRO E NON OLTRE IL 31 MAGGIO 2015 in caso di parità di raccolta vincerà chi è arrivato all'importo per primo.
Nel caso il personal fundraiser volesse raccogliere fondi per una delle due specifiche associazioni è pregato di indicarlo nella pagina raccolta fondi.

Come fare ad attivarsi? Basta:

  • Registrarsi su Rete del Dono
  • Fare il login con le proprie chiavi di accesso (conferma via email a seguito della registrazione)
  • Andare sulla pagina Maratona del Naviglio su Rete del Dono e cliccare su Crea la tua Iniziativa
  • Creare la propria pagina con obiettivo di raccolta (nessuna penale se non si raggiunge), messaggio e foto, specificando a quale ONP si intendono destinare i fondi raccolti (Croce Verde o Anffas)
  • Condividere la pagina con amici e parenti, chiedendo di sostenere la propria corsa

 

 

 

Se vuoi maggiori dettagli sui due progetti delle organizzazioni beneficiarie della mezza maratona clicca sui loghi.

  

 

diadora

brother


 

 sirtori  allianz
enjoy edilvit
rosati contalens
linea mitiaro for you
 de poli residenza serre
xerox termogamma
kromasport  cosmosport 
eliotecnica sant ambrogio mobilissimo
StrikeSport